L’Associaizone rilascia un Comunicato Stampa sul grave fatto  accaduto nella nostra provincia di resdenxa, in riguardo all’arresto di un sospetto terrosorista da parte delle forze dell’ordine.

Nel continuare a dire che l’Islam e i musulmani non hanno  nulla a che fare con questi personaggi, il Presidente e il Consiglio Direttivo, rilasciano un ciomunicato stampa ufficiale che esprimele nostra prese di posiciaone.

Ripoertiamo il comunicato e in attouch l’originale.

 

Comunicato Stampa CS029 “Arresto sospetto terrorista albanese nel Salento”

L’Associazione Nazionale Musulmani Italiani, dopo i recenti fatti accaduti nella provincia di Lecce, sede dell’Associazione e luogo di residenza del presidente Raffaello Yazan Villani e della maggior parte degli organi esecutivi della stessa, prende le distanze da soggetti che inquinano la nostra religione provocando discordia e male informazione sull’Islam.

Da italiani musulmani condanniamo senza scuse chi oltraggia l’Islam e usa dottrine estremiste per alterare la fede provocando ostilità verso il nostro Paese, l’Italia, le nostre famiglie e la nostra gente.

Da italiani musulmani chiediamo di non essere mai messi in comparazione con questi elementi estremisti, i musulmani sono tutt’altra cosa rispetto a costoro. Lo dimostra la storia della nostra Associazione impegnata nel salvaguardare la fede e il dialogo interreligioso che unisce le varie comunità della nostra terra.

Ringraziamo fortemente le forze dell’ordine per il lavoro fatto e la loro disponibilità ogni volta che ci rivolgiamo a loro sicuri della sicurezza che ci offrono.

CS029_EstemistaLecce

 

Hits: 162