A dipartimento Fatima è giunto un altro caso che riguarda la famiglia e spesso a subirne le conseguenze sono le donne.

Ricordiamo che in ogni articolo manteniamo l’anonimato. Questi servono esclusivamente a mostrare ad altre donne che le soluzione ai problemi ci sono, bisogna rivolgersi a persone di fiducia e credere nella giustizia italiana.

Una signora originaria del Marocco ci scrive dicendoci che è sposata da 15 anni e da 10 vive in Italia.

Da qualche anno il marito ha perso il lavoro ed ha iniziato a sfogare la sua rabbia sui figli. La signora ci dice che ha cercato di calmarlo e si è rivolta al centro islamico di riferimento, ma non ha ottenuto nulla.

Ci ha chiesto aiuto.

Dipartimento Fatima ha preso l’incarico dopo che le nostre ragazze hanno cercato di comprendere la situazione e con queste ci siamo rivolti ai nostri avvocati con il consenso della signora, i quali, hanno fatto un istanza verso il marito, intimandolo di avere un buon comportamento.

Dopo vari tentativi sembra che il marito abbia capito la situazione di possibile perdita di patria potestà e la situazione sta migliorando.

Hits: 14