L’Associazione è stata invitata a Camposano, comune a sud della provincia di Napoli, alla manifestazione internazionale denominata: “Palio del Casale“.

 

Un avvenimento che si svolge da ben 14 anni e rievoca una disputa d’amore di alcuni giovani per una dama del’epoca. Per risolvere la disputa, fu scelto il palio degli asini. La dama era la più bella ragazza del casale di Camposano.

La manifestazione, si svolge in due giorni: durante il primo si presentano le delegazioni che partecipano, con una sfilata serale in costume d’epoca, mentre il secondo giorno, quello più emozionante, si assiste alla gara degli asini, preceduta da un’altra sfilata con le delegazioni dei vari paesi che partecipano, in abiti tradizionali.

Quest’anno oltre a quasi tutte le regioni italiane, sono presenti alcune delegazioni internazionali: quella del Pakistan, della Croazia e come prima volta quella del Marocco.

ANMI, oltre ad essere stata invitata come fratellanza e dialogo tra diverse culture, ha avuto l’onore di essere considerata come delegazione del Marocco, poiché il presidente Raffaello Yazan Villani, ha stretto legami di amicizia e fratellanza, lavoro e studio con molti marocchini ed enti istituzionali.

Dipartimento Fatima è rappresentata dal rappresentante scelto dal direttivo dell’associazione, Kadija Hajou. ANMI, tra l’altro è riuscita a prendere il patrocinio del comune di Casablanca per questa manifestazione.

La responsabile nell’intervento ha portato i saluti di ANMI e del comune di Casablanca, intervenendo dal palco.

L’entusiasmo è stato grande sia da parte degli organizzatori sia da parte delle delegazioni partecipanti e del pubblico, tanto da convincerci a partecipare un’altra volta all’evento, a Dio piacendo.

 

 

Hits: 5