ANMI organizza il Tarawih tutte le sere di Ramadan

0
518
spot

Il presidente, visto il periodo di lockdown, ha preso iniziativa ed ha attivato per tutte le sere del Ramadan, sino a che il lockdown non sarà sbloccato e si potrà riandare in masjid, il Tarawih sulla nostra pagina.

Ogni sera intorno le 22:30 ci sarà il collegamento su facebook, da dove un imam che consoce il Corano a memoria, ed ha le caratteristiche shairitiche per poterlo recitare, la diretta dell’intera preghiera del Tarawih. Ogni sera verrà menzionato l’autore della recitazione.

Ognuno che voglia ascoltare la recitazione del Corano è invitato ad entrare nella pagina, clickare like se non l’avesse già fatto, ed ascoltare l’imam recitare il Sacro Corano. Naturalmente c’è da dire che per chi è a casa, questa non vale come preghiera sostitutiva. Infatti per essere valida una preghiera, dietro un imam, deve esserci la continuità della fila.

Quindi sarà, per chi non recita nelle proprie case tale preghiera, un momento di raccolta e di avvicinamento al Sacro Corano, che può ascoltare tranquillamente dal vivo in Italia e non su supporti registrati o da tv arabe.

In più a metà preghiera, gli imam spiegheranno alcuni versetti letti nella loro recitazione. Questo sarà valido non per tutti gli imam che parteciperanno.

E’ un servizio che il presidente di ANMI, Raffaello Yazan Villani ha voluto fortemente, per far sentire unita la comunità musulmana italiana. Ricordiamo il sermone del Venerdì, alle 13,30, e solo per il primo giorno di Ramadan, alle ore 18:00 l’adhan dai balconi e sale di preghiera italiane letto ad alta voce nei cieli di Italia. Speriamo, se Dio vuole, parteciperete numerosi.

E’ probabile che durante il mese sacro vi siano altre iniziative, rimanete collegati.