Chi siamo noi di Fatima alFihriya?
Perché Fatima alFihriya?

Fatima alFihriya è solo una delle donne musulmane più famose che hanno dimostrato come nell’Islam, la donna ha un valore superiore e non è considerata quello che oggi molti vogliono far credere.

Già nei primi anni in cui il profeta Muhammad, che Dio lo protegga, iniziava a diffondere il messaggio, le figure principali nella sua vita e nei tempi furono donne: la prima a seguirlo fu Khadija bint Khuwaylid, sua moglie, la prima martire dell’Islam fu Sumayyah bint Khabbab, la prima donna a conoscere molto sulla sua vita e ad avere la conoscenza di molte leggi fu un’altra sua moglie Aʾisha bint Abu Bakr.

E ancora, l’unica figlia fu Fatima bint Muhammad, che ebbe grande importanza nella storia successiva alla morte del padre, che Dio lo preservi.

E in seguito nel tempo, nelle corti dei califfi, le donne avevano grande importanza, specialmente ad iniziare in quelle degli Omayyade. In questi periodi donne come Maryam Al Asturlabi di Aleppo, fu un astronomo molto famoso(da cui deriva il nome Astrolabio),  Lubna di Córdoba, divenne una delle più grandi menti matematiche e grande poetessa nei palazzi dell’Andalusia, Zaynab Bint Ahmad di Damasco, grande studiosa di giurisprudenza, lei fu anche l’insegnante del famoso viaggiatore, Ibn Battuta.

Sitt Al Mulk, egiziana e grande sultana che apri a molte riforme nel regno d’Egitto, Melike Mama Hatun, governante turca della dinastia Saltukid, Raziyya, che fu la prima sultana di Delhi, e tante altre, che non citiamo.

Nella civiltà musulmana, donne straordinarie di fedi e ambienti diversi lavoravano al fianco degli uomini, per far progredire le loro comunità. Le loro storie ispiratrici, le personalità carismatiche e la determinazione a contribuire allo sviluppo del loro ambiente, le rendono, oggi, dei fari che guidano giovani donne e molti giovani uomini.

E Fatima Al Fihri di Al Quarawine è una di queste numerose testimonianze di come l’Islam abbia contribuito all’umanità, fondando la prima università al mondo.

Per questo abbiamo deciso di prendere in prestito il suo nome, per seguirne l’esempio, per aiutare tutte quelle che ne hanno bisogno, tutte quelle ragazze che sognano di essere come loro.

Noi donne siamo il centro della società, e tutto ruota intorno a noi.

Abbiamo la visione più ampia, siamo di supporto e di aiuto. Abbiamo il coraggio di affrontare la vita, perché sappiamo cosa vuol dire, dare la vita.

Abbiamo creato questo dipartimento, per esser vicine tra noi, vivere insieme, essere di supporto  per un oggi vissuto come meglio meritiamo.

الدار الكبيرة للمغتربات للنساء فقط

La Grande Casa