spot

L’Associazione Nazionale Musulmani Italiani ha espresso il suo punto di vista su una testata giornalistica nazionale che ci ha interpellato.

Le nostre linee sono per la salvaguardia dell’identità culturale, e un’informazione delle normative a chi viene nel nostro Paese.

La circoncisione può essere fatta tranquillamente in strutture ospedaliere sia pubbliche che private; questi retaggi culturali, mettono in cattiva luce l’intera comunità musulmana, che con mille difficoltà sta emergendo dal punto di vista del riconoscimento.

Intervento su Libero del 24/12/2018:

Siamo a favore della circoncisione eseguita nelle strutture adeguate, ma contro questa usanza tribale che viene importata dai paesi di provenienza, dove viene eseguita nelle proprie abitazioni da sedicenti medici.”



LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here