L’associazione propone la documentazione necessaria da presentare per contrarre il matrimonio in Italia.

Da tenere in considerazione che il Matrimonio Religioso di rito musulmano, in Italia non ha valore legale, infatti in mancanza di un concordato tra Stato e religione Musulmana viene riconosciuto esclusivamente il matrimonio civile.

Pertanto ogni coppia che intende contrarre matrimonio, dovrebbe innanzi tutto unirsi in maniera civile, e in seguito, con la documentazione rilasciata dallo Stato italiano, effettuare il matrimonio religioso.

I responsabili dei centri islamici in Italia, dovrebbero porre come limite alle coppie che intendono sposarsi con rito musulmano, la presentazione del certificato di matrimonio.
Questo a piena tutela dei tutti i diritti e doveri dei coniugi e dell’eventuale prole.

In allegato le guide da poter scaricare gratuitamente.

click to downlaod:  Matrimonio_Civile click to download: Matrimonio_Musulmano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here