ANMI ha tra le priorità l’inserimento delle donne italiane nel mondo del lavoro in stato di difficoltà e d’indigenza che hanno voglia di emergere nel tessuto artigianale italiano.

Per questo è nato il progetto “Women in Sewing”, ossia “Donne che Cuciono”. Progetto che formerà 35 donne e ragazze in difficoltà di differenti culture, all’arte dell’alta sartoria e della moda italiana, creando i presupposti dell’inserimento all’interno del nostro tessuto produttivo.

Il progetto sarà portato avanti dai soci ANMI e un team cultural cross, formato da esperti sia nell’ambito dell’alta sartoria e sia nel management, ed insieme creeremo non solo la formazione degli utenti, ma anche opportunità commerciali con il supporto dell’associazione, per le donne che decidono di organizzarsi tra loro.

I fondi saranno utilizzati per l’acquisto dei materiali base che serviranno alle future cucitrici per imparare al meglio il mestiere artigianale.

Zona di attuazione del progetto:

Avanzamento del Progetto:
Crowdfunding 45%

Il Progetto è stato approvato, ma necessita di un parte raccolta in crowdfunding per essere attuato. Di seguito troverete le indicazioni per aiutarci.

Clicka sull Icona YouTube, vi è un esempio di donazione.

Clicka sul bottone verde ti reindirizza sul sito di Crowdfunding

Hits: 35

Categorie: Progetti

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *